La nostra Storia


L'attività ha unizio con una modestissima rivendita di generi alimentari nel 1936, quando la varietà di prodotti era veramente limitata. Si poteva trovare del pane, pochissimi formati di pasta, olio d'oliva e poco altro. Con il passare degli anni il numero di prodotti è aumentato e l'offerta si è amplificato, l'unica cosa che restava sempre la stessa era la signora Carmela, titolare insieme con il marito GIGI e grande simbolo del rione fino alla fine del 900.

La nostra Storia


L'attività ha unizio con una modestissima rivendita di generi alimentari nel 1936, quando la varietà di prodotti era veramente limitata. Si poteva trovare del pane, pochissimi formati di pasta, olio d'oliva e poco altro. Con il passare degli anni il numero di prodotti è aumentato e l'offerta si è amplificato, l'unica cosa che restava sempre la stessa era la signora Carmela, titolare insieme con il marito GIGI e grande simbolo del rione fino alla fine del 900.
 

Il nostro Menu

Antipasto


Carpaccio di manzo fassona con scaglie di grana 32 mesi e tartufo nero16 €

Tomino piemontese al forno con erbe provenzali servito con cipolla rossa di tropea caramellata13 €

Carpaccio di salmone affumicato ai legni pregiati su letto di songino servito con semi di zucca melograno e avocado16 €

Piatto


Gnocchi fatti a mano con salsa ai quattro formaggi e tartufo nero16 €

Tonnarelli fatti in casa all'amatriciana con guanciale croccante dei castelli romani11 €

Costolette di maialino cotte a bassa temperatura con barbecue di cesanese fatta in casa e patate arrosto croccanti17 €

Dessert


Tiramisù della nonna5 €

Crema al mascarpone e fragole di Terracina6 €

Cheesecake crudo al cioccolato-caramello e amaretti o fragole di Terracina7 €
Valutazione di Google
4.0

Contatti


Ormai punto di ritrovo anche per gli artisti romani, in Enoteca Trastevere si organizzano esposizioni di quadri, letture di poesie, proiezzioni di cortometraggi e concerti di musica Jazz & Blues. Passa del tempo in Enoteca Trastevere tra buone conversazioni, ottimi cibie vini di pregio fa ricordare le parole ironich ed intelligenti di Shakespeare. Il grande bardo scrisse: "Ho letto che il bere fa male... ho smesso di leggere".

Orari

Dom - Gio 12:00 - 01:00, Ven - Sab 12:00 - 02:00

Prenota un tavolo